martedì 27 aprile 2010

il bello della diretta

Saliva in lacrime dagli occhi. E silenzio, tantissimo silenzio comprato in sacchetti pronti all'uso, e pronto alla deflagrazione.
Aggettivi. Ne mancano sempre. Ne mancano perché vorremmo meglio-descriverci la vita.
Mancano gli aggettivi, ma non il silenzio, in parole da non dire mai. Guai anche solo a pensarle. Rovineremmo la reputazione che ci siamo guadagnati.
Ma quanto vorrei dirle, urlarle dalle mie finestre senza le maniglie.
Mi sento un polmone pieno di polvere da sparo respirata per anni, in autostrada, pronto ad esplodere.
Muscoli involontari. Stupidi muscoli involontari.
Ho seminato, e raccolto. Me ne sono cibato quando ho potuto. E ne ho bevuto, ingozzandomi anche.
Ho distinto tutte le divinità coi miei stessi occhi, ed ora ne subisco ogni singola conseguenza e convenienza.
E le conseguenze non sono mai sublimi per il cuore.
Sono un Dedalo incosciente ed ingenuo. Dovevo restare lì fermo, incollato, immobile.
Come una zanzare attirata dalla luce, in fondo, ho insistito, e fallito.
Erano vele spiegate, e capite. Spinte da un vento che puzza ancora d'amore mai scordato e lasciato al ricordo di un sapore che sapeva di cioccolato sulle labbra.
Puzza d'amore ma lo raffredda il cuore. Brilla ma non lo scalda. Come centinaia di chiodi che lo pungono.

Erano ladri di gioia quegli occhi. Ora sono solo frasi senza verbi, senza tempo.
Eppure erano gli aggettivi a mancare.
Sono disagi che sanno di profumi troppo forti.
Cosa nascondete all'olfatto?
Cosa nascondete?

C'è puzza di amore in questo vento che sa di giardini grigi il primo giorno di ogni singolo anno.
Puzza dell'imbarazzo di quando mi dimentico che c'è l'ora da cambiare.
Puzza di frasi senza verbi.
Di uomini senza tasche.
Di musica senza suoni.
Di gesti finti.
E delle mie palpebre senza più occhi dentro.

2 commenti:

Bess ha detto...

Ciao, sono capitata qui non so come, ci tenevo a dirti che mi piace come scrivi :) bel blog!

soleliquido ha detto...

grazie mille! davvero! con la calma leggerò anche il tuo blog. grazie! a presto spero