martedì 11 maggio 2010

25 anni, e cosa ho combinato?

4 commenti:

Setarossa ha detto...

ma perchè dovevi combinare per forza qualcosa?

soleliquido ha detto...

sai, ci si pone sempre dei traguardi mentre si cresce. si pensa a come si diventerà, a come sarà "tra 10 anni", dieci anni fa. e, in fondo, cos'è cambiato? questo intendo.

bimboverde ha detto...

Hai scritto sicuramente delle cose importanti che comincio a leggere con interesse , a volte con stupore a volte con ammirazione e stima.

Irene ha detto...

Anche se, come me, avevi combinato qualcosa e più di qualcosa, un giorno puoi sempre alzarti e renderti conto che non te ne fai niente di quel qualcosa.
Facevo l'agente immobiliare con non poche soddisfazioni, ma io voglio fare la pasticcera, l'ho sempre voluto. Penso che puoi ripartire da zero, a 22, 25,50 anni. Lo penso perchè l'ho fatto. Che importa che hai combinato prima, se puoi cmq ripartire?
Ti stimo, ti seguo.