venerdì 4 settembre 2009

uccelli della notte

Mi state guidando, uccelli della notte.
Mi state guidando su un cumulo di macerie, e sopra c'è una croce.
Mi avvicino e vedo scritto il mio nome in maiuscolo, sottolineato, cancellato.
Si legge lo stesso. e sotto, in piccolo, c'è scritto valoroso.
Ci piace ricordarlo così. Che scrive con l'incombenza di sole 4 ore di sonno prima di un lavoro, che è pur sempre temporaneo, ma che è pur sempre un lavoro.

Non è la mia massima aspirazione l'imbianchino ma senza soldi è tutto buono.

Ho chiacchierato con un caro amico stasera sulla mia situazione emotiva ultimamente. E sono proprio una merda. Le batoste sono sempre dietro l'angolo, l'ho sempre saputo, ma così prepotentemente non avrei mai pensato. Ci sto saltando fuori, ora sto iniziando a respirare fuori dall'acqua. Non mi smentisco mai.

Credo che queste siano le prove che il dio del caso vuole proporci, e che vuole vedere se affrontiamo o no. Se non le affrontiamo siamo le merde. Se le affrontiamo e vinciamo siamo fighi, se le affrontiamo e perdiamo siamo merde comunque, come non aver accettato. Che non è poi così giusto, no?

Fatto sta che saremo sempre pronti di nuovo. D. dice che queste cosidette prove servono a modellarci, a formare quello che saremo nel tempo, a correggere quello siamo, a non essere quello che non dobbiamo essere. Come Demi Moore coi vasi di Patrick Swaize. Senza che ci siamo i fantasmi però.

Modellarci.
Che è poi quello che vorrei fare ogni giornomomentoattimo. Accetterò di doverlo fare da solo. E accetto questa nuova sfida. Con piacere e, una volta tanto, con fierezza.

Perché non tutta la merda viene per puzzare.
O meglio, magari poi la puzza passa.



Alla voce, Ste.

6 commenti:

lost soul ha detto...

non vorrei deluderti, ma l'odore della merda rimane anche quando l'hai buttata via.

soleliquido ha detto...

il magari non era per caso..Magari poi passa. magari no. purtroppo la pazienza nell'attesa non esiste mai. e tendiamo a imporci un idea, a volte, prima del tempo. mannaggia a noi del plurale maiestatis

lost soul ha detto...

mi ero dimenticata di chiederti 'na cosa: ma sei te che canti?

soleliquido ha detto...

si sono io che cantavo. Alla voce, Ste.

lost soul ha detto...

Sei bravo cacchio!

soleliquido ha detto...

:) grazie. purtroppo con quella band ci siamo sciolti il 24 aprile. quello era il video dell'ultimo concerto. ora si partirà con un nuovo progetto, vedremo che succederà---grazie