venerdì 5 dicembre 2008

indiano naso che cola

[ho come l'impressione di sentirci di meno].
[ho come l'impressione che sia tutto un brivido]
[ho come l'impressione che la mia pella sia fredda nonostante il calore]
[e la gola secca]
[anche se bevo]

[e gli occhi lucidi]

[e la testa si riempie]

non pensate che sia esclusivamente l'influenza.
è tutto il resto che mi preoccupa in realtà.




[we're working for you]



ed è come una mutilazione. che ti porta via c'ho che serve davvero.
Portate via tutto ma lasciatemi qui. E fatemi piangere. E fatemi ridere. E fatemi fumare. E fatemi tossire. E fatemi parlare. Lasciatemi qui.
Portate via tutto ma non portate via me.
Odio gli orologi. Prendetevi pure il Breil.

Il giorno della fine non mi servirà. (mezza cit. di Franco B.)

voglio vivere.
voglio vivere.

[ironia]
senza ammalarmi. senza star male. senza preoccuparmi nè per me nè per voi. vorrei essere meno buono e meno gentile. vorrei essere meno me e più voi. e imparare a sbattermene di meno delle cose. vorrei essere più figo. vorrei avere la macchina più grossa della tua e che vada più veloce. voglio avere la donna più bella della tua e che sia più facile. voglio fare tutto meglio di voi. e avere la forza di farvelo notare sempre. voglio avere più soldi e case di voi, e sbattervelo in faccia ogni volta.
[ironia]

voglio vivere.
voglio vivere.

[agonia]
sudando freddo. sfigurandomi l'anima. preoccupandomi troppo per me e troppo pure per voi. vorrei essere più me e meno voi. e imparare a sbattermi di più di così che non riesco ad aver tempo per niente. vorrei avere la certezza di non morire in auto. voglio non essere mai arrestato. voglio amare una donna e scrivere la sua anima sulla sua pelle e sulla mia, e lei con me. voglio unirmi. voglio capire tutto. voglio imparare a fischiare con le dita in bocca. voglio smettere di fumare le paglie. voglio fare tutto al meglio. e avere la forza di farvelo notare sempre. voglio rimanere in piedi. a costo di strisciare nella merda.
[agonia]







2 commenti:

mIsi@Mistriani ha detto...

come va?
..passo anche qui,perchè non so se leggerai la risposta,di là.
e quel commento è stato come una carezza sul viso.come un amico che ti guarda,quando hai gli occhi gonfi,per mille motivi,che per i piu' sono banali,e con gli occhi gonfi anche lui,per gli stessi motivi banali ti dice"lo so."

e passo di qui per dirti grazie.

ha detto...

:O
quanto sono vere queste parole e quanto si avvicinano a quelle nella mia mente!