giovedì 25 dicembre 2008

non ho le narici simmetriche

oddio.
cazzo.
non ho le narici simmetriche.



il natale quando arriva arriva. e se arriva davvero non trovo cose migliori da fare che questa fotodimerda, dove tra l'altro noto il difetto congenito.






fare tutto in silenzio. e respirare così gentilmente che nessuno possa sentire nè capire.
e spazzare ogni vostra aspettativa come il vento ha spazzato le mie.
e le ha fatte cadere di vetro tagliando ogni cosa.
in me.
in te.
in noi.
in voi.

they're coming

3 commenti:

ha detto...

hihihhihi sei simpatico ;)
Adoro la simmetria, si dice addirittura che in essa si trovi l'infinito e blablabla, tuttavia non hai delle brutte narici, l’importante è che non arrivi una brutta influenza.
Visto l'orario ti auguro un felice anno nuovo... chiunque tu sia o homo dalle narici asimmetriche.

mIsi@Mistriani ha detto...

pacioccona.

mi ci chiamano tutti.[chiamavano-quando riuscivo a sorridere.io sono proprio una pacioccona.vorrei esserlo piu' spesso]

ci sto provando.stasera.con la persona che riesce a starmi accanto,nonostante tutto.
anche se è un periodo non difficile,per entrambi,ma qualcosa di piu'..ci proviamo.

stasera cucinando per noi soltanto.coccolandoci di piccoli gesti e attenzioni,invisibili,ma percepibili,da noi,ancora.
bevendo un po',di piu'.
sperando di dormire,prima che la leggerezza dell'alcol,si trasformi in pesantezza,e malinconia,dell'alcol.

grazie,ancora,ste.
di cuore,buona serata,a te.
frances

Stregatto ha detto...

nemmeno io le ho simmetriche..colpa di botte di vecchia data :D